Se hai ricevuto una comunicazione dall’INPS con cui vieni informato dell’iscrizione d’ufficio alla Gestione Artigiani e Commercianti, accerta la legittimità della richiesta.

L’iscrizione, infatti, è obbligatoria solo se il soggetto destinatario presta l’attività con carattere di abitualità e  prevalenza, non se la stessa sia sporadica o di mera amministrazione.

Lo Studio Giacomelli da anni si batte vittoriosamente contro le illegittime iscrizioni d’ufficio dell’INPS, ottenendo sentenze favorevoli per i propri clienti.